Inchiku e kabura

Andare in basso

Inchiku e kabura

Messaggio  miko il Lun Apr 25, 2011 3:50 pm

Ci sono altre due tecniche associate al vertical e sono : l’inchiku ed il kabura.
La strumentazione di bordo è identica a quella usata per il vertical jigging, ma l’attrezzatura è molto più leggera e sensibile.


INCHIKU

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

L’inchiku è un artificiale di piombo di forma a proiettile abbinata ad un octopus con due assist hook che fuoriescono dai suoi tentacoli. La pesca si svolge sempre in verticale recuperando il nostro inchiku per circa una decina di metri dal fondo con piccoli colpi di canna e lenti giri di manovella per poi farlo riscendere, è bene alternare qualche recupero più accentuato e veloce.
Le prede comunemente insidiabili con questa tecnica sono pagelli, tanute, dentici, cernie e ricciole




KABURA

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il kabura è un’artificiale più compatto formato da un corpo di piombo che può essere di varie forme degli elasticini che imitano i tentacoli di un polpo da cui escono i nostri due assist hook.
Come per l’inchiku è una tecnica da svolgere in verticale, facendo strofinate sul fondo il nostro artificiale così da creare una nuvoletta di fango attorno ad esso da cui sono attratti i predatori da noi insidiati credendo di aver trovato un crostaceo o un polpo intento a cercare cibo tra la sabbia.
Le prede comuni con questa tecnica sono pagelli, tanute, saraghi, orate, ma non sono rare catture di dentici e cernie
avatar
miko

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 09.02.11
Località : Reggio Calabria

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum