PESCA A TRAINA LA BARCA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PESCA A TRAINA LA BARCA

Messaggio  PeppeSkorpion il Sab Ago 28, 2010 9:10 am

LA BARCA

Per la traina costiera l'imbarcazione non deve avere alcuna caratteristica particolare,e' sufficente che possa ospitare comodamente il numero di pescatori previsto.Vanno benissimo anche i piccoli gommoni (con qualche scomodita' per i partecipanti).
La motorizzazione non deve essere eccessiva (le velocita' di traina e' da 2 a 4 nodi),anzi un motore troppo potente puo'creare problemi a causa della bassa velocita' mantenuta per tutto il tempo di traina,per questo motivo sono da preferirsi i 4 tempi,che,rispetto ai 2 tempi, risentono molto meno dell'ingolfamento.
I migliori,in assoluto,sono i motori Diesel,che pero'a causa del peso e dell'ingombro non possono essere montati su piccole imbarcazioni,inoltre,esclusi pochi e costosi modelli,sono entrobordo quindi possono essere utilizzati solo su imbarcazioni di almeno 5/6 mt.
Riassumendo l'imbarcazione ideale per la traina costiera ha le seguenti caratteristiche :
-Scafo dislocante o semi-planante da 5/6 mt
-Posto di guida coperto (necessario in inverno a spigole)
-Pozzetto ampio e privo di ostacoli
-Motore Diesel da 10/15 hp
-Motore di riserva da 4 hp
-Trasmissione in linea d'asse
Per la traina d'altura e' necessaria un'imbarcazione in grado di reggere bene il mare anche se mosso (le zone di pesca sono tra 6 e 12/20 miglia) e che possa raggiungere i 12/15 nodi,quindi di lunghezza di almeno 7/8 mt e con motorizzazione da 120/150 hp,sempre Diesel.
Naturalmente il motore ausiliario,dato il peso dell'imbarcazione,dovra' avere una potenza adeguata.
Lo scafo migliore e' il semi-planante che assicura una stabilita' sufficente e buona velocita'.
In caso si preveda anche turismo nautico e' piu' opportuno lo scafo dislocante che a parita' di dimensioni offre una migliore abitabilita in cabina,purtroppo con prestazioni in velocita inferiori.
Riassumendo,per la traina d'altura,l'imbarcaziomne che preferisco ha le seguenti caratteristiche.
-Scafo dislocante da 8 mt,tipo pilotina
-Motore Diesel da 120 hp
-Trasmissione in linea d'asse
-Motore di scorta 25 hp,con elica da lavoro
-WC marino
Un'ultima considerazione :
Il consumo di carburante e' proporzionale al quadrato della velocita'.
Ad esempio tra una velocita di 8 nodi(circa 16 Km/ora) e una velocita di 12 nodi il consumo varia di 2,25 quindi si consuma piu' del doppio a fronte di un risparmio di tempo di alcuni minuti.
Per avere un ordine di grandezza si consideri che per arrivare a 12 miglia occorrono 60 minuti a 12 nodi e 90 a 8 nodi,con una differenza di 30 minuti che sono poca cosa rispetto al tempo necessario a prendere il mare e a trovare la zona di pesca,con una differenza nei consumi di circa 31 litri (con un motore da 200 Hp circa 56 litri a 12 nodi e 25 litri a 8 nodi , vedi Il motore marino).
avatar
PeppeSkorpion
moderator
moderator

Messaggi : 1505
Data d'iscrizione : 19.06.10
Età : 22
Località : Reggio di Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum