ATTREZZATURE E STRUMENTAZIONE DI BORDO 1° L'ECOSCANDAGLIO

Andare in basso

ATTREZZATURE E STRUMENTAZIONE DI BORDO 1° L'ECOSCANDAGLIO

Messaggio  Mico7 il Ven Set 24, 2010 5:27 pm

Per la pesca sportiva e,piu' in generale per la navigazione,esistono numerosi strumenti,alcuni indispensabili,altri utili ed alcuni solo curiosi.
Quelli indispensabili sono :

ECO SCANDAGLIO

Utilizzato principalmente per rilevare l'andamento del fondo marino ed individuare le poste da pesca(scogli,relitti,avvallamenti).
A volte,con molta incertezza,per evidenziare la presenza di pesce.
Ne esistono molti modelli,dai piu' semplici,a quelli a colori,
tridimensionali,con sonde a raggio inclinato,portatili,da polso ecc.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Molto sinteticamente lo scandaglio funziona sul principio dell'eco. Un trasduttore piezoelettrico,opportunamente alimentato,emette segnali acustici.Questi segnali (onde acustiche)si propagano nell'acqua fino ad incontrare un qualsiasi ostacolo dal quale vengono riflessi e tornano,in parte,al trasduttore che li ha generati e che funziona anche da ricevitore

Il tempo che impiegano a tornare indietro indica la distanza dell'ostacolo dal trasduttore,cioe' la profondita (il tempo e' dato da :DISTANZA/VELOCITA DI PROPAGAZIONE DEL SUONO).
Nella figura il trasduttore emette il segnale acustico indicato con la lettera B,questo segnale viene riflesso dal fondale e da un ostacolo intermedio,ad esempio un pesce,generando due onde di ritorno,indicate dalla lettera A.
La prima ad arrivare e'quella generara dall'ostacolo intermedio in quanto deve percorrere una distanza inferiore,successivamente arriva quella riflessa dal fondo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] SCHEMA SCANDAGLIO

Se riportiamo questi segnali su uno schermo avremo:

Segnale di partenza,il piu' alto

Segnale riflesso dal bersaglio,che torna in dietro per primo (impiega il tempo T1).

Segnale riflesso dal fondale,che torna in dietro dopo un tempo maggiore(T2).

I tempi impiegati dal segnale (T1 e T2)consentono di calcolare la distanza a cui si trovano,rispettivamente il fondale e l'ostacolo.
Quindi semplicemente riportando (in opportuna scala) questi segnali avremo l'andamento del fondale e gli eventuali bersagli intermedi.
I punti sono riportati con una frequenza sufficente a farli apparire come una linea continua che rappresenta l'andamento del fondo.



Cono del segnale di un sonar

Naturalmente lo strumento non e' proprio cosi' semplice,infatti deve tenere conto di molti fattori che possono causare errori o false letture.
Deve prevedere la possibilita di ingrandire la scala per permettere un facile riconoscimento delle variazioni del fondale (sono proprio i punti che cerchiamo).
Deve avere segnali di allarme sulla profondita,utili in navigazione ma anche in pesca a traina di superfice (tonni,lampughe,sgombri,occhiate).
E' in realta uno strumento assai complesso il cui uso anche se semplice richiede esperienza specifica sul modello che utilizziamo,infatti,ad esempio la consistenza del fondale (sabbia,roccia,alghe)e' indicata dallo spessore piu' o meno mercato della linea (lo spessore corrisponde all'ampiezza del segnale di ritorno)che deve essere valutata ad acchio,quindi con buona precisione solo dopo che avremo fatto diverse prove su fondali dei quali conosciamo la natura.
Si tenga presente che quello che sullo schermo vediamo come un punto e' in realta' una zona anche estesa.
Infatti con un trasduttore che ha un cono di segnale ampio appena 5° l'area investita,su un fondale di 70 mt ha il diametro di circa 6 mt e ci appare quasi come un unico punto.
Analogamente se appare un segnale (eco)intermedio non e' detto che si tratti di pesce,ne'possiamo determinare,ove lo fosse,il tipo e la taglia,se non con molta approssimazione.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] STRUTTURA SCANDAGLIO

FONTE:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] (FOTO E TESTO)
avatar
Mico7
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 13.06.10
Età : 29
Località : Reggio Calabria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum