l'uomo che diventò pesce"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

l'uomo che diventò pesce"

Messaggio  petrus il Ven Set 24, 2010 7:42 pm

ciao a tutti carissimi amici del forum di reggio calabria pesca Very Happy questa sezione è dedicata alla pesca subacquea,arte antica...filosofia del mare...uomo contro pesce... Per molti la pesca in apnea(la pesca subacquea in generale) non è una pesca sportivamente corretta ,in quanto il cacciatore(sub) va a scovare la propria preda fino alla tana... molti non sanno che questa pesca è caratterizzata da innumerevoli sacrifici è da molti allenamenti...prima di poterla praticare si devono imparare molti esercizi di respirazione,infatti se non si ha una certa esperienza o una persona esperta accanto questa pesca potrebbe rivelarsi fatale....molti figli di mamma sono morti alla ricerca di una chimera che un giorno compare e ti risucchia in un posto buio e ricco di pericoli che si chiama abisso.

In questi giorni cercherò di illustrare al meglio questa pesca, le sue caratteristiche, la sua affascinante bellezza ed i suoi innumerevoli pericoli...molte volte inserirò frasi di campioni del mondo di suesta pesca e dell'apnea in generare interviste ecc.....ringrazio il nostro caro gino per la fiducia datami nel curare questa sezione vi lasciu con un saluto e con una frase che mi ha colpito leggendola tratta da un libro :....

"Allora, stanco per la fatica precedentemente sostenuta, non mi impegnavo volentieri nelle capovolte: l'importante era andare giù!
Soltanto anni dopo compresi come un subacqueo dalla capriola sgraziata è come uno scarafaggio fra le tele della Galleria degli Uffizi;
in un ambiente splendido si deve essere splendidi; se non lo si è lo si diventi; se non lo si può diventare, non si frequenti il mare." Enzo Maiorca "A Capofitto nel Turchino"



avatar
petrus
miglior postatore
miglior postatore

Messaggi : 749
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 23
Località : reggio calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uomo che diventò pesce"

Messaggio  Zoro86 il Ven Set 24, 2010 9:10 pm

Confermo il fatto che sia uno sport piuttosto pericoloso...anche il fratello di un caro amico mio ne è rimasto vittima purtroppo...


"Allora, stanco per la fatica precedentemente sostenuta, non mi impegnavo volentieri nelle capovolte: l'importante era andare giù!
Soltanto anni dopo compresi come un subacqueo dalla capriola sgraziata è come uno scarafaggio fra le tele della Galleria degli Uffizi;
in un ambiente splendido si deve essere splendidi; se non lo si è lo si diventi; se non lo si può diventare, non si frequenti il mare." Enzo Maiorca "A Capofitto nel Turchino"

Ho avuto la fortuna di conoscere il grande Enzo Maiorca diversi anni fa, mi ha fatto davvero piacere leggere questa citazione Wink
avatar
Zoro86
miglior postatore
miglior postatore

Messaggi : 1271
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 31
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uomo che diventò pesce"

Messaggio  petrus il Sab Set 25, 2010 10:48 am

grazie Very Happy spesso inserirò citazioni del genere Very Happy
avatar
petrus
miglior postatore
miglior postatore

Messaggi : 749
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 23
Località : reggio calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uomo che diventò pesce"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum