shock leader o no?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

shock leader o no?

Messaggio  smell il Mer Set 22, 2010 5:03 pm

Vi sottopongo un piccolo dubbio? Per lanciare piombi compresi tra 75 e 150 grammi, avendo un filo in bobina dello 0,35, credete sia proprio necessario uno shock leader?? Se si, va bene un buon 0,45?

Io, senza forzare troppo il lancio, con 125 gr di piombo mi sono trovato bene senza shock leader, anche se adesso ho intenzione di imbobinareuno 0,28 e credo che sarà necessario, spero uno 0,45 sia sufficiente a sostenere fino a 150gr di piombo!

Voi che ne dite?? Very Happy
avatar
smell
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 15.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  GinoSpigolaAdmin il Mer Set 22, 2010 5:06 pm

eh si pasquale con lo 028 ti consiglio propio di si'
avatar
GinoSpigolaAdmin
Admin
Admin

Messaggi : 2855
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 56
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente http://reggiocalabriapesca.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  Zoro86 il Mer Set 22, 2010 5:08 pm

Smell io con lo 0.30 in bobina lancio 80 grammi senza shok leader anche abbastanza lontano...150 li vedo già più difficili... Con lo 0.28 invece credo sia davvero necessario farlo bounce
avatar
Zoro86
miglior postatore
miglior postatore

Messaggi : 1271
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 31
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  smell il Mer Set 22, 2010 6:09 pm

Si, che sia necessario è scontato Smile Mi chiedevo se basta uno 0,45 come shock allo 0,28 per lanciare massimo 150gr e se uno 0,35 per lanciare 125 grammi possa andar bene senza shock!
avatar
smell
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 15.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  carmelozimbalatti il Mer Set 22, 2010 6:09 pm

se devi lanciare al massimo, soprattutto se fai il ground, devi assolutamente mettere lo shock leader
orientativamente il diametro da utilizzare è questo:
Piombo da 080 a 100 gr = filo 0.35-0.40

Piombo da 100 a 130 gr = filo 0.40-0.45

Piombo da 130 a 150 gr = filo 0.45-0.50

Piombo da 150 a 175 gr = filo 0.50-0.60

io di solito peaco con 100 o 125 grammi e uso come trave (che deve avere almeno lo stesso diametro dello SL) e come shok leader un buon 0.40 e non taglio mai. ovviamente ogni 2-3 pescate cambialo
avatar
carmelozimbalatti
postatore lv 2
postatore lv 2

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 22.08.10
Età : 40
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  carmelozimbalatti il Mer Set 22, 2010 6:12 pm

per imbobinare ti conviene usar fili non troppo grossi (io uso un 0.25 siliconico) altrimenti la distanza di lancio si accorcia notevolmente per il maggior attrito che il filo grosso esercita. non andare mai oltre uno 0.30 se vuoi lanciare lontano (100 m e oltre con piombi >100 grammi)
avatar
carmelozimbalatti
postatore lv 2
postatore lv 2

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 22.08.10
Età : 40
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  Angelito Brigante il Mer Set 22, 2010 7:29 pm

smell ha scritto:Vi sottopongo un piccolo dubbio? Per lanciare piombi compresi tra 75 e 150 grammi, avendo un filo in bobina dello 0,35, credete sia proprio necessario uno shock leader?? Se si, va bene un buon 0,45?

Io, senza forzare troppo il lancio, con 125 gr di piombo mi sono trovato bene senza shock leader, anche se adesso ho intenzione di imbobinareuno 0,28 e credo che sarà necessario, spero uno 0,45 sia sufficiente a sostenere fino a 150gr di piombo!

Voi che ne dite?? Very Happy
innanzitutto prima di sparare diametri di filo io direi ke ci devi dire ke tipo di surf vuoi fare Smile ... se vuoi praticare il così detto rock fishing o surf pesante da scogliera e quindi utilizzare piombi da 150 non ti conviene affatto lo shock leader in quanto sulle arroccate forzeresti sui nodi e l'attrito causerebbe rottura, un 35 diretto va piu ke bene , però dovrai effettuare cm lancio il così detto ground cast con piombo atterra,ed un piombo con sgancio rapido(piombo a perdere) se vorrai invece pescare su fondale roccia misto posidonia, quindi classico surf su spiagge mediterranee basterà un 100/125g(150 li sento eccessivi,ammeno ke non usi canne rigidissime a 2 pezzi) quindi uno 0.28 con shock leader del 35 sarà sufficente se forzi ed utilizzi anke qui il ground cast, se invece effettui il lancio classico puoi anche non fare lo shock leader, soprattutto se il 28 in bobbina è siliconato, in quanto maggiorato e piu elastico....
avatar
Angelito Brigante
moderator
moderator

Messaggi : 1578
Data d'iscrizione : 27.08.10
Età : 31
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  smell il Mer Set 22, 2010 8:20 pm

La grammatura dei piombi è dovuta alla corrente che si incontra da noi nello stretto, mi è capitato in passato che a malapena resistessero piombi da 125 gr, così ho acquistato una canna con raggio 100-180, per andare sul sicuro e non dover tornare a casa quando mi ritrovo davanti una corrente forte. Ma anche con questa tendo ad usare un piombo da 125 se le condizioni lo consentono.
Per quanto ci vada raramente, prediligo la classica pesca a fondo da spiaggia, qualche rischio di incaglio ci sarà perchè tendo ad individuare il misto sabbia-scogli, ma niente di eccessivo. Ho acquistato un TICA SCEPTER 9000 e nella bobina principale non sono potuto scendere sotto uno 0,35. In quella supplementare, più piccola, ci metto uno 0,28 e li lo shock, per quanto possa mettere filo siliconato, credevo fosse necessario per lanciare piombi mediamente da 125gr.

Spero dopo gli esami di questo periodo che il tempo non sia troppo ostile, magari per poter sperare in qualche orata di fine stagione Smile
avatar
smell
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 15.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  Angelito Brigante il Mer Set 22, 2010 8:34 pm

smell ha scritto:La grammatura dei piombi è dovuta alla corrente che si incontra da noi nello stretto, mi è capitato in passato che a malapena resistessero piombi da 125 gr, così ho acquistato una canna con raggio 100-180, per andare sul sicuro e non dover tornare a casa quando mi ritrovo davanti una corrente forte. Ma anche con questa tendo ad usare un piombo da 125 se le condizioni lo consentono.
Per quanto ci vada raramente, prediligo la classica pesca a fondo da spiaggia, qualche rischio di incaglio ci sarà perchè tendo ad individuare il misto sabbia-scogli, ma niente di eccessivo. Ho acquistato un TICA SCEPTER 9000 e nella bobina principale non sono potuto scendere sotto uno 0,35. In quella supplementare, più piccola, ci metto uno 0,28 e li lo shock, per quanto possa mettere filo siliconato, credevo fosse necessario per lanciare piombi mediamente da 125gr.

Spero dopo gli esami di questo periodo che il tempo non sia troppo ostile, magari per poter sperare in qualche orata di fine stagione Smile
se peschi sotto rema ti consiglio allora anche piombi da 125 con agganci sotto e lanciare contro rema.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Angelito Brigante
moderator
moderator

Messaggi : 1578
Data d'iscrizione : 27.08.10
Età : 31
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  carmelozimbalatti il Mer Set 22, 2010 8:51 pm

dipende tutto a che distanza hai la necessità di lanciare.
con uno 0.35 diretto rispetto ad uno 0.25 con shock leader i metri che si perdono a parità di piombo sono parecchi (almeno 20 metri) con test effettuati da me lanciando sulla spiaggia e misurando con rullina la disatanza (tipo come si fa alle olimpiadi).
per quanto riguarda il piombo a perdere dipende come lo colleghi perchè se fai un attacco con filo più sottile rischi di perdere il piombo in fase di lancio.
parlo sempre per lanci forzati se si ha la necessità di lanciare a 100 metri o più.
in oltre uno 0.35 diretto fino a 100 grammi può andare ma con 125 e soprattutto con 150 grammi secondo me è insufficiente su lanci forzati
avatar
carmelozimbalatti
postatore lv 2
postatore lv 2

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 22.08.10
Età : 40
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  smell il Gio Set 23, 2010 7:02 am

A proposito di distanze di lancio, forse è proprio questo il punto e vorrei sentire il vostro parere a riguardo dopo avervi detto il mio Very Happy
Le zone dove (sepur raramente Sad ) pesco sono quelle del reggino, diciamo comprese tra bagnara sulla tirrenica e lazzaro sulla jonica: a causa della conformazione di queste coste (pur diverse nello specifico tra loro, ma con alcune caratteristiche in comune), nella maggior parte dei casi (penso a pellaro, la stessa reggio, ma anche villa o scilla) lanciando anche ad una 50ina di metri si riescono a raggiungere profondità ragguardevoli, a causa del nostro fondale che tende subito a digradare in maniera repentina. Che io sappia, secondo anche quello che mi hanno sempre consigliato, può diventare ininfluente, se non addirittura controproducente, sparare troppo lontano l'esca; questa invece, lanciata ad una 50ina di metri, solitamente raggiunge già profondità di 15-20 metri, che dovrebbero essere l'ideale per catturare i pinnuti più ambiti per questa disciplina, come saraghi, qualche orata e magari sua maestà la spigola (se si creano le vere condizioni da surf). Forse è per questo che non ho mai sentito l'esigenza di lanciare lontano e quindi di adottare fii troppo sottili con shock o di migliorare la tecnica di lancio. Ma se diversamente ci sono spot e luoghi dove la distanza è l'elemento in più per garantirsi qualche buona cattura, sono pronto a ricevere consigli..e a provvedere con fili più sottili per raggiungere questi agognati 100mt di distanza che carmelo suggerisce! Very Happy
avatar
smell
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 15.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  Angelito Brigante il Gio Set 23, 2010 9:39 am

smell ha scritto:A proposito di distanze di lancio, forse è proprio questo il punto e vorrei sentire il vostro parere a riguardo dopo avervi detto il mio Very Happy
Le zone dove (sepur raramente Sad ) pesco sono quelle del reggino, diciamo comprese tra bagnara sulla tirrenica e lazzaro sulla jonica: a causa della conformazione di queste coste (pur diverse nello specifico tra loro, ma con alcune caratteristiche in comune), nella maggior parte dei casi (penso a pellaro, la stessa reggio, ma anche villa o scilla) lanciando anche ad una 50ina di metri si riescono a raggiungere profondità ragguardevoli, a causa del nostro fondale che tende subito a digradare in maniera repentina. Che io sappia, secondo anche quello che mi hanno sempre consigliato, può diventare ininfluente, se non addirittura controproducente, sparare troppo lontano l'esca; questa invece, lanciata ad una 50ina di metri, solitamente raggiunge già profondità di 15-20 metri, che dovrebbero essere l'ideale per catturare i pinnuti più ambiti per questa disciplina, come saraghi, qualche orata e magari sua maestà la spigola (se si creano le vere condizioni da surf). Forse è per questo che non ho mai sentito l'esigenza di lanciare lontano e quindi di adottare fii troppo sottili con shock o di migliorare la tecnica di lancio. Ma se diversamente ci sono spot e luoghi dove la distanza è l'elemento in più per garantirsi qualche buona cattura, sono pronto a ricevere consigli..e a provvedere con fili più sottili per raggiungere questi agognati 100mt di distanza che carmelo suggerisce! Very Happy
per l'orata la distanza spesso è fondamentale... cmq sia se si vuole fare una pesca polivalente sconsiglio vivamente diametri leggeri... se decidi di voltere a teleferica ricordati ke le prede ke possono incappare potrebbero essere di dimensioni superlative..a me su un cefalo di 150 grammi , è imbattuta una ricciola di almeno 15 kili....cn un 25 farebbe una fumata pig
avatar
Angelito Brigante
moderator
moderator

Messaggi : 1578
Data d'iscrizione : 27.08.10
Età : 31
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  carmelozimbalatti il Gio Set 23, 2010 2:48 pm

allora:
- tutto dipende da dove peschi e dalle condizioni meteo.
con mare calmo spesso sono sufficienti 50-60 metri di lancio se nello spot si prende rapidamente il fondale.
con mare in scaduta e condizioni da surf casting (grosse onde che battono sulla battiggia) è fondamentale osservare il mare: se guardi il mare in scaduta noterai che c'è un punto in cui le onde iniziano ad ingrossarsi e oltre il quale il mare è relativamente più calmo. in termine tecnico questo si chiama "ultimo frangente" ed è il punto in cui le onde sul fondo creano "movimento" e dove i pesci pascolano perche dal fondo si smuove di tutto. A punta pellaro, essendoci la secca, l'ultimo frangente se vai con lo scirocco lo vedrai benissimo e lo vedrai ad un 80-90 metri dalla riva, che è il punto in cui la secca inizia a risalire. se con condizioni di mare mosso riesci a lanciare a quella distanza le catture sono molto più probabili rispetto a condizioni di mare calmo.
praticamente in quelle condizioni sei tu che vai a trovare il pesce, che probabilmete starà pascolando a livello dell'ultimo frangente. in condizioni di mare calmo devi avere la fortuna che il pesce si imbatta nella tua esca.
Di rado mi è capitato di vdere l'ultimo frangente ad una distanza stimata inferiore ai 70-80 metri, poi dipende da spiaggia a spiaggia. ti ricondo che va cercato sempre con mare molto formato, da noi la scaduta di scirocco è l'ideale.
se poi peschi con mare calmo allora la distanza conta poco e possono bastare 50-60 metri.
con uno 0.5 in bobina olte i 70 metri difficilmente lanci e questo lo dico con test da me effettuati un paio di anni fa lanciando il piombo sulla spiaggia e misurando la distanza (ovviamente non c'era nessuno ehehehehe).
Onestamente se il mare è calmo preferisco pescare a fondo col pasturatore, almeno col brumeggio hai più possibilità di avvicinare i pesci, altrimenti diventa un terno al lotto.
Se il mare è mosso il brumeggio si crea naturalmente a livello dell'ultimo frangente per cui hai la necessità di lanciare spesso abbastanza lontano.
spero di non aver fatto confusione. ciao
avatar
carmelozimbalatti
postatore lv 2
postatore lv 2

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 22.08.10
Età : 40
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  Mico7 il Gio Set 23, 2010 7:30 pm

Hey ciao paco premettendoti che comunque buona parte della riuscita del lancio è data dal modo in cui lanci,sembrerebbe una banalità ma io spesso lanciavo senza alcun criterio e questo vincolava di molto la distanza che riuscivo a raggiungere,ad ogni modo considerando anche gli spazi a disposizione che talvolta sono molto esigui e non ti permettono di muoverti liberamente ,quella dello shock leader è un ottima alternativa e quindi la naturale soluzione per assolvere al problema della distanza e ti consiglierei in particolar modo di usare come filo per realizzare quest'ultimo ,un filo del tipo conico che parte con un diametro che sarà il più simile se non che identico a quello della lenza madre che avrai in bobina raggiungendo diametri che superano anche lo 0.50 garantendoti libertà di forzare tranquillamente anche un piombo da 150g;così che riuscirai ad imbobinare nel tuo mulinello uno 0.25 (ovviamente ti consiglio sempre di utilizzare lenze di qualità per evitare spiacevoli inconvenienti di usura etc...) che proseguirà con uno shock dello stesso diametro (così da evitare anche di realizzare un nodo che sia eccessivamente grosso e quindi da causare poi un problema al livello del mulinello al momento del lancio bloccandosi sullo scorri filo) proseguendo poi gradualmente fino a raggiungere un diametro per es. dello 0.70;anche se comunque ti posso garantire che anche non usando shock ma avendo in bobina uno 0.35 riesco a lanciare abbastanza lontano nonostante usi piombi che non superano i 70g,talvolta dipende dal mulinello stesso io per esempio uso sempre muli grossi per questa pesca come hai avuto modo di vedere (un 10000 e un 8000);spero di esserti stato di aiuto a presto ciauuuu Wink
avatar
Mico7
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 13.06.10
Età : 28
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  smell il Ven Set 24, 2010 10:59 am

Si dovrebbe fare un bel post sulla tecnica di lancio..così imparo (e impariamo!) a lanciare bene! cheers
avatar
smell
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 15.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  Mico7 il Ven Set 24, 2010 11:34 am

Certamente è un ottima idea a breve posterò qualche info sul lancio,le varie tecniche e le attrezzature per poter avere le migliori prestazioni;)
avatar
Mico7
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 13.06.10
Età : 28
Località : Reggio Calabria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  smell il Ven Set 24, 2010 2:40 pm

Grande mico, anche se io e te abbiamo ancora una pescata in sospeso, quindi me le potrai dare anche sul campo "di battaglia" le delucidazioni Very Happy
avatar
smell
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 15.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: shock leader o no?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum