NOZIONI DI BASE

Andare in basso

NOZIONI DI BASE

Messaggio  Mico7 il Ven Set 24, 2010 5:19 pm

Il vertical Jigging è una tecnica di pesca molto in uso ultimamente,sia per la facilita con la quale si catturano grossi esemplari di numerose specie ittiche sia per la relativa semplicità dell’azione di pesca.In Italia si sta diffondendo molto rapidamente soprattutto negli ultimi anni,regalando ai fisherman di marca italiana numerose catture di grosse ricciole (Seriola Dumerili) e di esemplari di taglia di dentici (Dentex Dentex),i quali sono per l’appunto le prede più ambite,ma non le uniche,inquanto si possono allamare una diversita notevole di pesci che spazia dalla comune tracina (Trachinidae) conosciuta anche come pesce ragno, che popola i nostri fondali sabbiosi/fangosi,al pesce San Pietro (Zeus Faber Linnaeus) predatore presente ad una profondità notevole (fino ai 400 mt di profondità) su diversi tipi di fondale,fino ad arrivare appunto ai già menzionati dentici e ricciole di taglia.In linea di massima quindi potremo imbatterci in numerose tipologie di pesci: pesci predatori che attaccheranno per nutrirsi il nostro jig, scambiandolo per un pesce ferito; pesci fortemente stanziali che tendono ad attaccare altri pesci per difendere il proprio territorio,quindi che vedranno il nostro artificiale come una potenziale minaccia alla propria territorialità; diversi tipi di pesce che saranno incuriositi dal particolare movimento (jerkata) che daremo alla nostra esca.Tale teccnica si pratica con movimento scarrocciante del mezzo,così da poter coprire un'area abbastanza vasta.L'attrezzatura indispensabile per iniziare è composta da:imbarcazione,ecoscandaglio,canna,mulinello,jig di diversa tipologia,raffio e grosso coppo.
avatar
Mico7
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 13.06.10
Età : 29
Località : Reggio Calabria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: NOZIONI DI BASE

Messaggio  FrancescoPaolo il Mer Nov 09, 2011 7:21 pm

Mico7 ha scritto:Il vertical Jigging è una tecnica di pesca molto in uso ultimamente,sia per la facilita con la quale si catturano grossi esemplari di numerose specie ittiche sia per la relativa semplicità dell’azione di pesca.In Italia si sta diffondendo molto rapidamente soprattutto negli ultimi anni,regalando ai fisherman di marca italiana numerose catture di grosse ricciole (Seriola Dumerili) e di esemplari di taglia di dentici (Dentex Dentex),i quali sono per l’appunto le prede più ambite,ma non le uniche,inquanto si possono allamare una diversita notevole di pesci che spazia dalla comune tracina (Trachinidae) conosciuta anche come pesce ragno, che popola i nostri fondali sabbiosi/fangosi,al pesce San Pietro (Zeus Faber Linnaeus) predatore presente ad una profondità notevole (fino ai 400 mt di profondità) su diversi tipi di fondale,fino ad arrivare appunto ai già menzionati dentici e ricciole di taglia.In linea di massima quindi potremo imbatterci in numerose tipologie di pesci: pesci predatori che attaccheranno per nutrirsi il nostro jig, scambiandolo per un pesce ferito; pesci fortemente stanziali che tendono ad attaccare altri pesci per difendere il proprio territorio,quindi che vedranno il nostro artificiale come una potenziale minaccia alla propria territorialità; diversi tipi di pesce che saranno incuriositi dal particolare movimento (jerkata) che daremo alla nostra esca.Tale teccnica si pratica con movimento scarrocciante del mezzo,così da poter coprire un'area abbastanza vasta.L'attrezzatura indispensabile per iniziare è composta da:imbarcazione,ecoscandaglio,canna,mulinello,jig di diversa tipologia,raffio e grosso coppo.
Miko, mi manca la barca, l'ecoscandaglio e il raffio....per il resto possiamo partire...., apparte gli scherzi, è una tecnica che mi incuriosisce molto, se qualcuno vuole compagnia...sono pronto a prendere la mia canna,qualche jig e....pronti a salpare
avatar
FrancescoPaolo

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 20.09.11
Età : 29
Località : Reggio Calabria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: NOZIONI DI BASE

Messaggio  petrus il Mer Nov 09, 2011 9:41 pm

FrancescoPaolo ha scritto:
Mico7 ha scritto:Il vertical Jigging è una tecnica di pesca molto in uso ultimamente,sia per la facilita con la quale si catturano grossi esemplari di numerose specie ittiche sia per la relativa semplicità dell’azione di pesca.In Italia si sta diffondendo molto rapidamente soprattutto negli ultimi anni,regalando ai fisherman di marca italiana numerose catture di grosse ricciole (Seriola Dumerili) e di esemplari di taglia di dentici (Dentex Dentex),i quali sono per l’appunto le prede più ambite,ma non le uniche,inquanto si possono allamare una diversita notevole di pesci che spazia dalla comune tracina (Trachinidae) conosciuta anche come pesce ragno, che popola i nostri fondali sabbiosi/fangosi,al pesce San Pietro (Zeus Faber Linnaeus) predatore presente ad una profondità notevole (fino ai 400 mt di profondità) su diversi tipi di fondale,fino ad arrivare appunto ai già menzionati dentici e ricciole di taglia.In linea di massima quindi potremo imbatterci in numerose tipologie di pesci: pesci predatori che attaccheranno per nutrirsi il nostro jig, scambiandolo per un pesce ferito; pesci fortemente stanziali che tendono ad attaccare altri pesci per difendere il proprio territorio,quindi che vedranno il nostro artificiale come una potenziale minaccia alla propria territorialità; diversi tipi di pesce che saranno incuriositi dal particolare movimento (jerkata) che daremo alla nostra esca.Tale teccnica si pratica con movimento scarrocciante del mezzo,così da poter coprire un'area abbastanza vasta.L'attrezzatura indispensabile per iniziare è composta da:imbarcazione,ecoscandaglio,canna,mulinello,jig di diversa tipologia,raffio e grosso coppo.
Miko, mi manca la barca, l'ecoscandaglio e il raffio....per il resto possiamo partire...., apparte gli scherzi, è una tecnica che mi incuriosisce molto, se qualcuno vuole compagnia...sono pronto a prendere la mia canna,qualche jig e....pronti a salpare

quarda pome ho fatto un po di vertical dal balcone però con scarsi risultati... xD
avatar
petrus
miglior postatore
miglior postatore

Messaggi : 749
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 24
Località : reggio calabria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: NOZIONI DI BASE

Messaggio  Mico7 il Gio Nov 10, 2011 12:36 pm

Io ieri volevo fare vj dalla macchina Razz comunque ciccio io ho il gommone l'attrezzatura l'ecoscandaglio mi manca il raffio ma quello è l'ultimo dei problemi e nonostante tutto come ben sai non riesco lo stesso a scendere a mare -.-",,,,,poi uno dice che non si deve arrabbiare a quest'ora o meglio a quest'ora se non diluvisse potevamo essere in mezzo allo stretto a ricciolone e chi più ne ha piu ne metta Smile
avatar
Mico7
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 13.06.10
Età : 29
Località : Reggio Calabria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: NOZIONI DI BASE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum