L'AZIONE DI PESCA

Andare in basso

L'AZIONE DI PESCA

Messaggio  Mico7 il Lun Ott 18, 2010 11:18 am

Per il bolentino di profondita' e' necessario uno scandaglio di elevate prestazioni in grado di mostrare il fondale fino ad oltre 500 mt, in quanto occorre individuarne le discontinuita' (avvallamenti, rilievi, canaloni) e pescare nelle loro vicinanze.
Il metodo e' lo stesso utilizzato per gli altri tipi di bolentino, ma, mentre per profondita' minori e' possibile ancorare e quindi la ricerca del posto si svolge una sola volta, per il bolentino di profondita l'ancoraggio e' quasi impossibile, per la lunghezza della cima ( su fondale di 500 mt occorre una cima da 1000/1300 mt) e per il peso dell'ancora che deve essere molto sovradimensionata per tenere conto della spinta esercitata dalle correnti su una cima cosi' lunga.
Pertanto, arrivati sulla zona scelta, si dovra' pescare scarrocciando e cercando di calare le lenze solo in prossimita' di punti di discontinuita' del fondale, ripassando piu' volte anche in assenza di attacchi.


FONTE:CHARTERPESCA.NET (TESTO).
Mico7
Mico7
postatore lv 3
postatore lv 3

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 13.06.10
Età : 29
Località : Reggio Calabria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum